Facebook
fb.me/diomabros

YouTube lancia i canali a pagamento

YouTube lancia i canali a pagamento

Bentornati!!!

YouTube

Logo di YouTube (Ma davvero?!?!)

YouTube è pronto a introdurre dei nuovi canali tematici a pagamento. Lo rivela un articolo del Financial Times. Google, proprietaria del popolare sito di video sharing, potrebbe lanciare il servizio negli Stati Uniti già questa settimana.

I nuovi canali saranno cinquanta, e costeranno 1,99 dollari al mese. Ospiteranno diversi contenuti, tra i quali film e serie tv.

La raccolta pubblicitaria di YouTube è cresciuta, ma rimane una piccola parte del budget raccolto dalle reti televisive. Secondo le stime del centro di ricerca eMarketer, nel 2013 la raccolta pubblicitaria salirà dai 2,93 miliardi di dollari ai 4,14 miliardi di dollari.

La strategia di Google è di farla aumentare ancora di più. Secondo l’istituto Bernstein research infatti i ricavi di YouTube nei prossimi anni potrebbero superare i 15 miliardi di dollari, dando del filo da torcere a colossi come Cbs e Viacom.

La sfida a Netflix. Sono diverse le aziende che potrebbero essere coinvolte nel progetto. Si fanno già i nomi di Time Warner, Comcast, network di reti via cavo proprietaria del network Nbc, e la Dreamworks, la casa di produzione fondata da Steven Spielberg che ha creato film di animazione come Shrek.

Il nuovo servizio di YouTube, fa notare il Financial Times, sarà in diretta concorrenza con Netflix, il servizio di streaming che ha più di 30 milioni di iscritti, e con Hulu, di proprietà della Disney, che la settimana scorsa ha superato i 4 milioni di iscritti.

Fonte: <a title="Internazionale.it" href="http://www.internazionale.it/news/tecnologia/2013/05/06/youtube-lancia-i-canali-a-pagamento/" target="_blank">Internazionale.it</a>

Namastè

Email Facebook Twitter Linkedin Digg Delicious Tumblr Plusone Reddit Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *