Facebook
fb.me/diomabros

Robot gioca a Piano Tiles

Robot gioca a Piano Tiles

Le macchine che vanno fuori controllo fanno parte del gioco. Per l’espressione classica, si vedono i  “Tempi moderni” di Chaplin. Così, come inizialmente siamo impressionati dalle dita robotiche che possono giocare a Piano Tiles per iPad (create da Denver Finn), finiamo per farci una grossa risata. Il video di seguito vi farà capire cosa intendiamo.

Piano Tiles

I dettagli relativi al progetto sono scarsi, ma non è così difficile capire come funziona. Quattro grandi servomotori sono collegati a dei pad con una schiuma conduttiva al termine che servono per “toccare” sull’iPad. Dei driver per i motori e un qualche tipo di microprocessore (Teensy?) pilotano il tutto. Un iPhone posto sopra serve da videocamera e processa in qualche modo le immagini. Denver Finn, se ci sei, vorremmo qualche dettaglio in più a riguardo!

Abbiamo il sospetto, sulla base del fatto che il narratore menziona la velocità della fotocamera del telefono, che sia uno dei loro espedienti di marketing (di Apple – o forse abbiamo giudicato troppo presto.) Detto questo, è ancora prematuro parlarne.

 

Abbiamo già visto robot che giocano ai video giochi in precedenza, naturalmente, più di un paio di volte, ma vederne uno raggiungere questa velocità a Piano Tiles ci ha impressionati. Ma questo è il primo che possiamo ricordare che fa uso di straordinaria destrezza di una macchina, e questa è una novità.

Email Facebook Twitter Linkedin Digg Delicious Tumblr Plusone Reddit Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *