Facebook
fb.me/diomabros

Categoria:Video

Schermo con tastiere RGB

Schermo con tastiere RGB

Ebbene questo è qualcosa che non abbiamo mai visto prima, una parete video in stile 8-bit fatta da 160 tastiere RGB da gioco. In mostra al Gaming Expo PAX East, 160 tastiere Logitech compongono i “pixel” di una parete video che mostra un cortometraggio ispirato dai video giochi a scorrimento laterale. E ‘ il lavoro […]

Leggi il seguito

Google Glass: dialogare con i sottotitoli

Google Glass: dialogare con i sottotitoli

I Google Glass non smettono di stupire: da qualche giorno gli occhiali di Big G permettono anche di sentirci meglio. Un team di ricercatori del Georgia Institute of Technology ha infatti sviluppato una speciale applicazione (una app) per Glass e smartphone dedicata alle persone con difficoltà uditive. Il funzionamento è semplice: basta indossare i Google Glass […]

Leggi il seguito

TERMES il robot termite

TERMES il robot termite

Realizzata dai ricercatori di Harvard una squadra di robot costruttori capaci di lavorare insieme ma senza comunicare tra loro.     TERMES il robot termite è così sofisticato e intelligente da essere capace di costruire una casa, un ponte o un’altra struttura complessa senza bisogno di istruzioni dettagliate ma solo un’immagine del risultato finale. Lo […]

Leggi il seguito

Invisibile? Non proprio…

Invisibile? Non proprio…

Gli studenti dell’Università di Rochester hanno sviluppato un sistema ottico “intelligente” che permette di rendere un oggetto invisibile, grazie ad un pò di stregoneria fisica ottica. Quasi tutte le tecnologie per l’invisibilità funzionano deviando la luce e facendola passare attorno ad un oggetto come se non fosse fisicamente lì. Il problema è che molti di questi […]

Leggi il seguito

Apollo, la “tutto-scheda”

Apollo, la “tutto-scheda”

I migliori progetti hanno una grande storia alle spalle, e l’Apollo dal Carbon Origins non fa eccezione. Alcuni anni fa, i membri di Carbon Origins erano a scuola, lavorando su un progetto di missile ad alta potenza. Un missile, naturalmente, richiede moltissimi sensori in uno spazio minuscolo e con un packaging molto leggero. Il team, […]

Leggi il seguito

Il robot più resistente del mondo:morbido e indistruttibile

Il robot più resistente del mondo:morbido e indistruttibile

Messo a punto dai ricercatori di Harvard il robot più resistente del mondo: non può essere bruciato, non teme il freddo e può tranquillamente essere schiacciato da una macchina.   Si piega ma non si spezza: resiste al fuoco, al ghiaccio, all’acqua e non si rompe nemmeno se un’auto gli passa sopra. È il robot […]

Leggi il seguito

Ukulele stampato 3D

Ukulele stampato 3D

Bentornati!!! Da uno dei creatori di slic3r, Alessandro Ranellucci, un’idea geniale alla quale ha lavorato duramente mettendo le sue capacità di modellazione 3D alla prova. Ha creato un ukulele che è quasi interamente stampato in 3D. A parte corde e piroli, tutto il materiale proviene da una stampante Mendel Max. Nel video, ci viene mostrato quanto […]

Leggi il seguito

Plotter Android e IOIO board

Plotter Android e IOIO board

Bentornati!!! Girovagando per il web oggi, siamo incappati in questo plotter Android (sì avete capito bene)! Godetevi il video e poi diamo un’occhiata più da vicino alla cosa… Il progetto è stato realizzato utilizzando una board IOIO, e se non avete compreso ancora di cosa si tratta vi proponiamo il testo presente sul sito ufficiale: […]

Leggi il seguito

Monociclo Autobilanciato con Arduino: VertiBOT

Monociclo Autobilanciato con Arduino: VertiBOT

Bentornati!!! Oggi vogliamo porgere la vostra attenzione su un monociclo robotizzato completamente controllato da Arduino. Il progetto è stato realizzato utilizzando un controllore PID e un Arduino Nano. In più alcune parti sono state realizzate tramite stampa 3d. Andiamo a vedere nel dettaglio il funzionamento. VertiBOT (il monociclo autobilanciato di cui sopra) usa come attuatori due […]

Leggi il seguito

YouTube lancia i canali a pagamento

YouTube lancia i canali a pagamento

Bentornati!!! YouTube è pronto a introdurre dei nuovi canali tematici a pagamento. Lo rivela un articolo del Financial Times. Google, proprietaria del popolare sito di video sharing, potrebbe lanciare il servizio negli Stati Uniti già questa settimana. I nuovi canali saranno cinquanta, e costeranno 1,99 dollari al mese. Ospiteranno diversi contenuti, tra i quali film […]

Leggi il seguito