Facebook
fb.me/diomabros

Archivio mensile:ottobre 2014

Ultimi Robot Giapponesi

Ultimi Robot Giapponesi

Guardando le televisioni giapponesi, soprattutto i canali dedicati alla tecnologia, sembra di essere su un altro pianeta infatti, si possono ammirare oggetti, invenzioni e tecnologie inverosimili, fra le quali continuano a spiccare gli ultimi robot giapponesi, che sembrano pronti ad invadere il pianeta da un momento all’altro, per assolvere ai lavori più noiosi. Proprio due […]

Leggi il seguito

Robonaut il robot astronauta

Robonaut il robot astronauta

   Altro che semplice soprammobile Robonaut il robot astronauta si evolve sempre più fino a promettere di poter quasi del tutto sostituire il personale a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Nel video qui sotto – realizzato dalla NASA – si può osservare l’automa del prossimo futuro che potra’ non soltanto affiancare, ma anche fare le veci dei colleghi in carne […]

Leggi il seguito

Google Glass: dialogare con i sottotitoli

Google Glass: dialogare con i sottotitoli

I Google Glass non smettono di stupire: da qualche giorno gli occhiali di Big G permettono anche di sentirci meglio. Un team di ricercatori del Georgia Institute of Technology ha infatti sviluppato una speciale applicazione (una app) per Glass e smartphone dedicata alle persone con difficoltà uditive. Il funzionamento è semplice: basta indossare i Google Glass […]

Leggi il seguito

TERMES il robot termite

TERMES il robot termite

Realizzata dai ricercatori di Harvard una squadra di robot costruttori capaci di lavorare insieme ma senza comunicare tra loro.     TERMES il robot termite è così sofisticato e intelligente da essere capace di costruire una casa, un ponte o un’altra struttura complessa senza bisogno di istruzioni dettagliate ma solo un’immagine del risultato finale. Lo […]

Leggi il seguito

Doremi il braccialetto per gli anziani

Doremi il braccialetto per gli anziani

Si chiama Doremi il braccialetto realizzato per la prevenzione del declino cognitivo negli anziani, al quale sta lavorando anche il dipartimento di informatica dell’Università di Pisa. “Con Doremi– spiega il ricercatore Stefano Chessa – viene monitorata una giornata tipica, nella quale un utente segue le prescrizioni di un protocollo che consiste nel rispettare una dieta personalizzata e […]

Leggi il seguito

Invisibile? Non proprio…

Invisibile? Non proprio…

Gli studenti dell’Università di Rochester hanno sviluppato un sistema ottico “intelligente” che permette di rendere un oggetto invisibile, grazie ad un pò di stregoneria fisica ottica. Quasi tutte le tecnologie per l’invisibilità funzionano deviando la luce e facendola passare attorno ad un oggetto come se non fosse fisicamente lì. Il problema è che molti di questi […]

Leggi il seguito